• Lombardia & Laghi
  • Veneto
  • Italia
  • Svizzera
  • Mondo
  • Servizi Singoli
Angleria Tours

MERAVIGLIE DEL LAGO MAGGIORE

1° GIORNO: ARRIVO SUL LAGO - ANGERA, SANTA CATERINA
Arrivo in tarda mattinata ad Angera e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della Rocca di Angera. Proprietà della famiglia Borromeo (la stessa della isole) e situata in posizione dominante, la Rocca è il più importante castello del Lago Maggiore. Al suo interno ospita il Museo della bambola nel quale sono esposte oltre 1.000 bambole e oggetti aventi in comune il tema del gioco e dell'infanzia. Al termine proseguimento per Santa Caterina del Sasso. Antico e suggestivo eremo a strapiombo sul lago Maggiore, conserva importanti testimonianze pittoriche del ‘300. Dopo lunghi e complessi lavori di restauro e di consolidamento, il monastero è tornato ad essere meta turistica e religiosa. Trasferimento in hotel 3* sulla sponda piemontese del lago Maggiore o 4* sulla sponda Lombarda. Sistemazione nelle camere assegnate. Cena e pernottamento in hotel.

2° GIORNO: ISOLE BORROMEE
Prima colazione in hotel. Trasferimento con il pullman a Stresa, incontro con la guida e imbarco per l’isola Bella. Visita al palazzo barocco del ‘600 e al suggestivo giardino all’italiana che ha reso famosa l’isola. Edificati a partire del 1632, il Palazzo ed i Giardini dell'Isola Bella, costituiscono la più importante attrattiva del Lago Maggiore. La visita al Palazzo Borromeo, consente di ammirare numerose sale riccamente arredate. I giardini terrazzati ospitano piante di ogni specie e provenienza. Al termine imbarco e trasferimento all’Isola Superiore dei Pescatori. Occupata quasi interamente da un antico villaggio, dalle viuzze strette e tortuose è, dell’arcipelago, l’isola più popolata. Ricca di fascino, mantiene inalterato il sapore di un borgo antico. Pranzo in ristorante tipico ricavato da una vecchia casa di pescatori. Nel pomeriggio imbarco per l’isola Madre, la più grande delle isole Borromeo. E’ contraddistinta dai giardini che hanno conservato la naturalità dell’impostazione, nonché dalla presenza di uccelli esotici che volano liberamente tra gli alberi secolari. Anche sull’isola Madre i giardini sono sviluppati su più terrazze, sulle quali si trovano rarità come uno spettacolare cipresso del Kashmir e una palma Jubaeae Spectabilis che ha la veneranda età di 125 anni. Nel 1978, il palazzo del sedicesimo secolo che sorge su di essa è stato aperto al pubblico. Al visitatore vengono proposte numerose sale arredate e ambientate in modo tale da riproporre lo stile di vita dell'epoca (anche con l'ausilio di manichini vestiti con i costumi dei secoli passati) e una ricca collezione di quadri del Seicento lombardo. Molto interessanti sono gli spazi dedicati al teatro dei burattini con una ricca collezione di scenari e marionette. All'esterno del palazzo sorge, nel luogo dove si trovava l'antica chiesa di San Vittore, la cappella sepolcrale della famiglia Borromeo, voluta da Vitaliano VIII e costruita nel 1858. Rientro a Stresa con il battello, cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO: ORTA SAN GIULIO e VILLA TARANTO
Prima colazione in hotel. Trasferimento con il pullman a Orta, incontro con la guida. Con il trenino panoramico si raggiunge Piazza Motta, cuore del paese dalla quale si inizierà la visita di questa deliziosa cittadina. Esternamente sono visibili il cinquecentesco Palazzo della Comunità, il rinascimentale Palazzo Gemelli, la trecentesca Casa dei Nani e altri eleganti palazzi che si susseguono in una rassegna di stili architettonici, che culmina con la facciata neoclassica della Parrocchiale dell’Assunta. Al suo interno una tela del 1600 di Cesare Procaccini. Al termine trasferimento all’imbarcadero e partenza per l’escursione all’Isola di San Giulio, con la sua magica atmosfera ricca di spiritualità. Visita all’antica basilica romanica e agli stupendi bassorilievi del XII° secolo, conservati al suo interno. Passeggiata lungo la via del Silenzio che, percorsa in senso inverso, diventa via della Meditazione, i cui cartelli invitano ad un percorso interiore fatto di ascolto e di approfondimento. Al termine breve crociera sul lago e rientro in barca ad Orta. Pranzo in ristorante tipico. Nel pomeriggio partenza per Pallanza. Visita di Villa Taranto che deve la sua fama ai meravigliosi giardini dove i visitatori possono scoprire innumerevoli specie botaniche. Percorrendo i viali, si possono ammirare le fioriture che rendono ogni stagione degna di visita. Collezioni rarissime, alcune delle quali uniche in Europa, acclimatate dopo lungo lavoro, creano una cornice di bellezza fra lago e monti. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° GIORNO: CENTOVALLI
Prima colazione in hotel. Partenza con pullman per Angera/Arona, incontro con la guida e imbarco sul battello pubblico. In circa 3 ore di navigazione sul Lago Maggiore si potranno ammirare le isole Borromee, i castelli di Cannero e le isole di Brissago; rive affascinanti con pittoreschi paesi e cittadine. Pranzo a bordo del battello. Nel primo pomeriggio si arriva a Locarno con la possibilità di avere 1 ora circa di tempo libero per la visita di questa ridente cittadina situata nella parte più a Nord del Lago Maggiore, famosa in estate per i suoi Festival (musica e cinema). A metà pomeriggio, partenza col trenino dalle carrozze bianche e blu della Ferrovia a scartamento ridotto che impiegheranno un'ora e mezza circa per attraversare le “Cento Valli” e raggiungere la Val Vigezzo conosciuta come “ la valle dei pittori”. Sosta a Santa Maria Maggiore, capitale turistica della valle; breve visita della Parrocchiale, risalente al XVIII° secolo e del Museo dello Spazzacamino (facoltativo), unico nel suo genere, che raccoglie attrezzi degli spazzacamini, oltre a fotografie, pubblicazioni e testimonianze su questa caratteristica figura del passato. Proseguimento per Re, centro di riferimento della fede popolare grazie al Santuario della Madonna del Sangue. Al termine partenza con il pullman del gruppo per il rientro in hotel. Cena e pernottamento. 

5° GIORNO: VARESE e VILLA DELLA PORTA BOZZOLO
Prima colazione in hotel. Partenza con pullman per Varese, incontro con la guida. Le sponde del lago e le alture del Campo dei Fiori testimoniano il suo passato di luogo di villeggiatura per l’aristocrazia lombarda. Da Palazzo Estense fino alle numerose colline del centro, è tutto un fiorire di giardini, parchi e dimore in stile “Liberty”. Il breve itinerario si snoda all’interno del nucleo antico: il Cortile del Broletto, la Basilica di San Vittore (XVI° secolo) con l’annessa Torre Campanaria e il Battistero di San Giovanni (XII° sec), Corso Matteotti e l’imponente Palazzo Estense. Proseguimento per il Sacro Monte di Varese; sorto nel 1600 rappresenta uno fra i più suggestivi esempi di “montagne sacre” esistenti in Italia, dichiarato patrimonio dell’Unesco. Visita del Santuario dedicato alla Madonna e dell’antico borgo che ha mantenuto nel tempo il suo impianto medioevale con strette vie e tortuosi edifici. Trasferimento a Cuveglio presso un agriturismo dove si potranno gustare prodotti tipici. Nel pomeriggio con il pullman si raggiungerà la vicina località denominata Casalzuigno, conosciuta grazie alla “Favorita”, ovvero la Villa Della Porta Bozzolo. Dal 1989, appartiene al FAI(Fondo per l'Ambiente Italiano), che ha provveduto al restauro, aprendola al pubblico. Oltre alla villa e a una chiesetta, sono visitabili: i rustici con le scuderie, le cantine in cui è conservato il più grande torchio della Lombardia, la filanda e una ghiacciaia naturale ricavata da un'ampia grotta molto profonda. Il magnifico giardino all'italiana ricorda quello dell'Isola Bella sul lago Maggiore. Rientro in hotel cena e pernottamento

6° GIORNO: LUGANO – FOX TOWN
Prima colazione in hotel. Partenza con pullman per Lugano, incontro con la guida e visita di questa graziosa località adagiata sulle rive dell’omonimo lago. Molto suggestiva l’ampia zona pedonale che racchiude il centro storico ricco di splendidi edifici quali la Cattedrale di San Lorenzo e la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, che accoglie al suo interno il più famoso affresco rinascimentale della Svizzera, opera del Luini. Sulle rive del lago, a pochi passi dal centro, si estende il parco civico della città: Parco Ciani, considerato uno dei più belli della Svizzera. Lungo i suoi viali si possono ammirare alberi appartenenti a specie rare ed esotiche. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Mendrisio all’outlet Fox Town e tempo libero per lo shopping. Il Factory Stores è una nuova formula di vendita approdata recentemente dagli Stati Uniti. In questi spazi distributivi, le più note aziende internazionali offrono direttamente i loro prodotti a prezzi di fabbrica, con sconti dal 30% al 70%. A Fox Town sono presenti 160 esclusivi Stores, 250 grandi marche a prezzi di fabbrica, 1 Casinò, 7 Bar e Ristoranti. L'alto livello della qualità e la cortese accoglienza li rendono un'esperienza d'acquisto unica, come quella nelle più costose boutiques - ma a prezzi significativamente più bassi. Al termine partenza per il rientro ai luoghi di origine.

 

Quota di partecipazione a partire da € 550.00

 

La quota comprende:

  • 5 pernottamenti in camera doppia Hotel 4*, trattamento HBbevande incluse (¼ vino + ½ acqua)
  • FD visita guidata Isole Borromee
  • FD visita guidata Orta san Giulio e Villa Taranto
  • HD visita guidata Angera, Santa Caterina
  • HD visita guidata Lugano
  • FD visita guidata CENTOVALLI + battello
  • FD visita guidata Varese, Sacro Monte e Casalzuigno
  • Battello per le isole Borromeo
  • Trenino panoramico ad Orta
  • Battello per l’Isola di S. Giulio – lago d’Orta
  • Battello da Angera/Arona a Locarno + treno “CENTOVALLI” fino a Santa Maria Maggiore
  • Ingressi alle isole Borromeo, a Villa Taranto, alla Rocca d’Angera ed alla Villa Della Porta Bozzolo
  • 5 pranzi in ristorante + pranzo sul battello per Locarno 

    Ingresso al museo dello Spazzacamino di Santa Maria Maggiore             € 3,00/pax

     

    NB. Le tariffe sono da intendersi per un minimo di 40 paganti 

    N.B. LE TARIFFE RELATIVE ALLA PARTE SVIZZERA (PRANZO E GUIDA) SONO SOGGETTE A MODIFICA IN CASO DI VIARIAZIONE DEL CAMBIO EURO/FRANCO SVIZZERO.

Proposte del Mese

 

SOGGIORNO A NEW YORK

 18 O 23 NOVEMBRE 2016

 02 O 09 DICEMBRE 2016

 

   Per il programma completo cliccate sui titoli o sulle immagini

 ____

FIERA DEL BUE GRASSO

Carrù - PIEMONTE

08 DICEMBRE 2016

  Per il programma completo cliccate sui titoli o sulle immagini

____

MERCATINI DI NATALE

GOVONE - PIEMONTE

10 DICEMBRE 2016

  Per il programma completo cliccate sui titoli o sulle immagini