• Lombardia & Laghi
  • Veneto
  • Italia
  • Svizzera
  • Mondo
  • Servizi Singoli
Angleria Tours

BERNA E LA FIERA DELLA CIPOLLA

4° LUNEDI’ DI NOVEMBRE

 

1° GIORNO: ITALIA – BERNA

In tarda mattinata arrivo a Berna e pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della capitale della Confederazione Elvetica dichiarata dall’Unesco “Patrimonio Culturale dell’Umanità”. Il suo centro storico (in gran parte pedonale), affascinante e compatto, è punteggiato da vivaci fontane rinascimentali. Berna vanta uno dei centri urbani più intatti della Svizzera, con ben 6 chilometri di portici in cui passeggiare. La città vecchia si estende su una lingua di terra racchiusa in un’ansa del fiume Aare. Tra l’intreccio di vicoli, in cui si affacciano raffinati negozi e vecchie cantine oggi trasformate in ristoranti, si possono ammirare il Belvedere fortificato Kleine Schanze, il Parlamento, la Cattedrale di San Vincenzo con magnifiche sculture, il Municipio tardogotico e la bella torre Zeitglockenturm, con orologio astronomico e figure animate, simbolo della città. Al termine sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO: FRIBURGO – ESTAVAYER LE LAC - BERNA

Prima colazione in hotel e partenza per Friburgo. Incontro con la guida e breve visita della città. Di particolare interesse la bellissima cattedrale Gotica di S. Maria costruita su antiche cripte carolingie, il Munster romanico – gotico e il rinascimentale Rathaus (municipio) che dominano la città vecchia con le sue case affrescate ei lampioni in ferro battuto. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Estavayer-le-lac, piccola città medievale situata sulla riva sud-est del lago omonimo che ha saputo preservare il suo spirito autentico con le pittoresche viuzze del centro storico. Questo delizioso paesino mostra la sua ricca storia attraverso il suo patrimonio artistico, come il castello savoiardo del XII secolo, la collegiale gotica e le vie lastricate. Un circuito che si sviluppa lungo le antiche mura della città fornisce una bella idea della località. La piazza di Moudon offre inoltre la più bella veduta sulla catena del Giura a nord del lago. Al termine rientro in hotel a Berna; cena e pernottamento.

3°GIORNO( LUNEDI’) : BERNA – ITALIA

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del “Mercato delle Cipolle”, (Zibelemärit), tradizionale festa popolare che si svolge ogni anno il quarto lunedì di novembre. I contadini della regione di Berna portano nella capitale federale oltre 50 tonnellate di cipolle e aglio sotto forma di artistiche trecce. Bancarelle colorate propongono al visitatore stoviglie di ceramica, pan di spezie, verdura e souvenir. Immancabile la sosta alla bancarella del vin brûlé, per resistere alle temperature invernali. Sin dalle prime ore del mattino la folla si accalca nelle viuzze e centinaia di visitatori svizzeri e stranieri invadono la città.Pranzo libero o in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro in Italia. Tempo permettendo consigliamo anche una sosta a Lugano per una visita individuale del centro storico.

Quote di partecipazione a partire da € 248.00 

Supplementi:

 

Supplemento pranzo a Berna 3° gg

€ 30,00

Ingresso museo delle rane – Estavayer Le Lac

€ 4,00

 

 

 

La quota comprende

  • 2 pernottamenti a Berna in hotel 3* trattamento di HB (inclusi ½ acqua + pane)
  • Ns accompagnatore per 3 giorni (incluso vitto e alloggio)
  • Pranzo a Friburgo 3 portate (inclusi ½ acqua + pane)
  • Tasse e servizio inclusi

 

Le tariffe sono riferite ad un gruppo composto da 40 partecipanti

 

N.B. Le tariffe sono state calcolate in base ai cambi, tariffe e costi servizi a terra in vigore al momento della realizzazione del sito. Qualsiasi variazione nel corso dei cambi e delle tariffe comporterà un adeguamento delle intere quote di partecipazione. 

Cambio Franco Svizzero/Euro = 1.00