02 • LE CENTOVALLI: CASCATE, PITTORI E SPAZZACAMINI

1° giorno.  Mattino: incontro con la guida e  trasferimento al molo. Imbarco sul battello e partenza per la Svizzera. In circa 3 ore di navigazione sul Lago  Maggiore si potranno ammirare le isole Borromee, i castelli di Cannero e  le isole di Brissago; rive affascinanti con pittoreschi paesi e cittadine. Durante la navigazione sarà servito il pranzo a bordo. Pomeriggio arrivo a Locarno e proseguimento in treno per un incantevole viaggio attraverso paesaggi suggestivi, spettacolari cascate, precipizi e ponti audaci, senza dimenticare semplici paesini, fermi nel tempo, vigneti, castagneti e radure variopinte. Le carrozze bianche e blu della Ferrovia a scartamento ridotto, impiegheranno un'ora e mezza circa per attraversare le “Cento Valli” e  raggiungere la Val Vigezzo conosciuta come “ la valle dei pittori”. Sosta a Re, centro di riferimento della fede popolare grazie al Santuario della Madonna del Sangue che custodisce un affresco del XIV° secolo. Partenza in pullman privato per Santa Maria Maggiore,  capitale turistica della valle, che offre un incantevole panorama sulle montagne circostanti. Cena e pernottamento in hotel.
 
2° giorno.  Mattino: incontro con la guida e breve visita di Santa Maria Maggiore con la sua Parrocchiale, risalente al XVIII° secolo, affiancata da un campanile medievale, e del Museo dello Spazzacamino, unico nel suo genere, che raccoglie attrezzi degli spazzacamini,  oltre a fotografie, pubblicazioni e testimonianze su questa caratteristica figura del passato. Al termine proseguimento per la Valle Antigorio. Sosta a Baceno per ammirare la Chiesa di San Gaudenzio, considerata la Cappella Sistina del nord Italia. Edificata su uno sperone roccioso  intorno all’anno mille, è interamente ricoperta da affreschi realizzati  tra il  XIV°e il XIX° secolo; conserva numerose opere d'arte tra cui un pregevole fonte battesimale del XVI° secolo. Sosta per il pranzo in ristorante tipico a base di specialità locali. Pomeriggio partenza verso il Lago Maggiore attraverso paesaggi naturali incontaminati. Lungo il percorso sosta per la visita al Castello Visconteo di Vogogna. L’itinerario prevede inoltre il passaggio attraverso un angolo di pace cha accoglie una linda e graziosa cittadina, Mergozzo, situata sull’omonimo  lago. Ricco di storia e tradizioni, il paese è famoso soprattutto per le vicine cave di Candoglia che forniscono, da oltre sei secoli, il pregiato marmo rosa utilizzato per l'edificazione del Duomo di Milano.  Cena e pernottamento in hotel.