13. LAGO DI GARDA, SUL PICCOLO MARE DEI POETI

LAGO DI GARDA, SUL PICCOLO MARE DEI POETI

1° giorno. Mattino: incontro con la guida. Partenza alla scoperta del lago di Garda, il più mediterraneo dei laghi alpini italiani. Le riviere sono costellate di borghi e di cittadine che conservano antiche testimonianze del passato e che aggiungono fascino allo splendido ambiente naturale. Con le sue pievi romaniche, le chiese barocche, i santuari, i monasteri e gli eremi, il Garda si offre anche come incomparabile luogo dello spirito. Il nostro itinerario ha inizio da Gardone Riviera, rinomata meta turistica ricca di giardini e piante esotiche. Visita alla residenza di Gabriele D’Annunzio, detta il Vittoriale degli Italiani. Complesso monumentale che ospita, nel lussureggiante parco, un teatro all'aperto, di ispirazione greco-romana, e il mausoleo che conserva le spoglie del poeta. Al termine proseguimento per Salò. Pranzo in ristorante. Pomeriggio passeggiata nel centro storico di Saló, caratterizzato da palazzi signorili del XV° - XVII° secolo, con i tipici sottopassi voltati. Tra le testimonianze storico- artistiche più importanti il Palazzo della Magnifica Patria del 1524 e il Duomo, edificato verso la fine del XIII° secolo. Proseguimento per Desenzano. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno. Mattino: incontro con la guida e trasferimento al molo. Imbarco sulla Motonave e partenza per la Crociera che porta da Desenzano a Riva del Garda; un viaggio di circa 4 ore alla scoperta di prospettive inusuali, tra promontori, acque azzurre e montagne punteggiate da cipressi e macchie d'ulivi perenni. Pranzo a bordo del battello. Pomeriggio sbarco a Riva del Garda e breve visita del centro storico di questa incantevole località. Al termine imbarco e partenza per Malcesine. Visita della cittadina veneta posta al confine con il Trentino il cui centro è dominato da un castello forse di fondazione longobarda con cinta di mura merlate. Cena e pernottamento in hotel. 

3° giorno: Mattino: visita di Sirmione, località rinomata sia per la dolcezza del clima che per la bellezza del paesaggio. Di particolare interesse: i resti della Villa Romana, denominata “Grotte di Catullo”, che si trova all’estremità della penisola, e il Castello Scaligero, fortilizio con ponti levatoi, torri e mura merlate. Pranzo in ristorante.

Pomeriggio. Proseguimento per Valeggio sul Mincio, a pochi chilometri da Peschiera e dal Lago di Garda, Visita del Parco Giardino Sigurtà, un vero e proprio tempio della natura, annoverato fra “I cinque parchi-giardino più belli del mondo”. Inaugurato nel 1978, conta una superficie di 560.000 metri quadrati; si può visitare a piedi, in bici, su golf-cart o a bordo dei trenini che percorrono i sette chilometri dell’ ”Itinerario degli Incanti”. In ogni stagione c’è un motivo per visitare il parco. Si susseguono infatti cinque grandi fioriture: Tulipani, Iris, Rose, Ninfee, Aster, che donano al Parco sempre nuovi colori. Tra le principali attrazioni del parco troviamo: La Grande Quercia, vecchia di 380 anni, la Meridiana orizzontale, l'Eremo, i 18 laghetti con pesci tropicali, i giardini acquatici e quelli delle piante officinali. Cena e pernottamento in hotel.