11. PICCOLO MONDO ANTICO, LUGANO E LE SUE PERLE

PICCOLO MONDO ANTICO, LUGANO E LE SUE PERLE


1° giorno. Mattino: incontro con la guida e visita di Lugano, cittadina adagiata sulle rive dell’omonimo lago. Molto suggestiva l’ampia zona pedonale che racchiude il  centro storico ricco di splendidi edifici quali la Cattedrale di San Lorenzo e la Chiesa di Santa Maria degli Angeli, che accoglie  al suo interno il più famoso affresco rinascimentale della Svizzera, opera del Luini. Sulle rive del lago, a pochi passi dal centro, si estende il parco civico della città: Parco Ciani, considerato uno dei più belli della Svizzera. Lungo i suoi viali si possono ammirare alberi appartenenti a specie rare ed esotiche.  Pranzo in ristorante. Pomeriggio partenza in battello per Morcote. Visita guidata di questo antico borgo svizzero e dello splendido santuario dedicato a Santa Maria del Sasso. Al termine rientro a Lugano. Cena in grotto (tipico locale ticinese). Possibilità di trascorrere la serata al Casinò. Pernottamento in hotel.

2° giorno. Mattino: partenza per l’escursione al Monte Generoso, la montagna più panoramica del Canton Ticino. Vi si accede con il caratteristico trenino a cremagliera. Partendo da Capolago, si raggiunge la cima a 1704 m. dopo 40 minuti di viaggio. Dalla vetta si gode un ampio panorama sulla pianura lombarda e  sulla catena alpina. Pranzo in ristorante e rientro a Lugano. Pomeriggio tempo libero per lo shopping. Alle 17.00 circa  partenza con motoscafo privato verso Oria, deliziosa frazione della Valsolda posta a ridosso del confine con la Svizzera. Scesi dalla barca, percorrendo una stradina di ciottoli che corre a ridosso del  lago, si raggiunge la Villa Fogazzaro, affacciata su una deliziosa piazzetta, di fianco alla chiesa. E proprio da questo luogo ricco di suggestioni romantiche inizia il  viaggio sentimentale (Viaggi Sentimentali®) nel mondo di Antonio Fogazzaro (I Parchi Letterari®). Una serata di intrattenimenti teatrali a sorpresa, tesa a risvegliare le sensazioni provate dallo scrittore di “Piccolo Mondo Antico” nei suoi luoghi di ispirazione. Durante la serata è prevista una cena “leggera” nel ristorante del piccolo borgo. Rientro a Lugano verso le 22.00 circa. Pernottamento in hotel. 

3° giorno.  Mattino:  partenza in battello per l’escursione al borgo di Gandria. Il suo nucleo,  pittoresco e ben conservato, è situato sulle rive del lago: alcune abitazioni risalgono al XVI°-XVII° secolo e sono abbellite da affreschi e decorazioni in stucco. Successivamente si prosegue per il Museo delle dogane raggiungibile unicamente in barca. Pranzo in un grotto tipico. Pomeriggio rientro a Lugano a piedi attraverso Il romantico "sentiero di Gandria" , una cornice incantevole che costeggia il Lago di Lugano. Cena e pernottamento in hotel.