20. PASSAGGIO A NORD OVEST. DAI GRANDI LAGHI ALLE TERRE DEI DOGI

PASSAGGIO A NORD OVEST. DAI GRANDI LAGHI ALLE TERRE DEI DOGI

1° giorno: Arrivo sul Lago Maggiore. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento

2° giorno. Mattino: incontro con la guida. Intera giornata dedicata all’escursione sulle tre isole Borromee. Isola Bella: visita del seicentesco palazzo barocco e dei maestosi giardini. Isola dei Pescatori, l’unica abitata stabilmente. Pranzo in ristorante tipico. Imbarco alla volta dell’Isola Madre, la più grande delle isole Borromee e la più caratteristica. Al termine proseguimento per il Lago d’Orta. Cena e pernottamento in hotel.

3°giorno. Mattino: incontro con la guida. Visita di Orta San Giulio con il cinquecentesco Palazzo della Comunità, il rinascimentale Palazzo Gemelli, la trecentesca Casa dei Nani e altri eleganti palazzi. Al termine trasferimento all’imbarcadero di Orta e partenza per l’escursione all’isola di San Giulio, con la sua magica atmosfera ricca di spiritualità. Visita all’antica basilica romanica e agli stupefacenti bassorilievi del XII° secolo, conservati al suo interno. Passeggiata lungo la Via del Silenzio. Pranzo in ristorante tipico. Pomeriggio. Rientro ad Orta e proseguimento del viaggio verso la Svizzera. Attraverso incantevoli panorami e silenziosi passi alpini, si raggiunge Interlaken. Cena e pernottamento in hotel

4°giorno. Mattino: incontro con la guida. A bordo del caratteristico treno a cremagliera inizia l’escursione al Top of Europe, un’esperienza indimenticabile nel mondo della neve e del ghiaccio eterno delle Alpi. Raggiunta la stazione di Grindelwald, una delle più famose località di villeggiatura dell’Oberalp Bernese, si prosegue verso Kleine Scheidegg a quota 2061. Da qui il tragitto prosegue in galleria, attraversando la parete nord dell’Eiger, sino alla stazione sotterranea dello Jungfraujoch-Top of Europe, la più alta d’Europa a 3454 m. Tempo a disposizione per scoprire le principali attrazioni. Pranzo libero. Al termine rientro a Interlaken e partenza per l’Italia attraverso il Passo del Sempione. Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno. Mattino: incontro con la guida. Partenza da Domodossola a bordo della ferrovia delle “Centovalli” per un incantevole viaggio attraverso la Val Vigezzo, “ la valle dei pittori”. Arrivo a Locarno e pranzo in ristorante. Pomeriggio. Visita di Locarno, famosa per il suo clima e per il Festival Internazionale del Film che si svolge ad agosto. Molto interessante il Castello Visconteo, la romanica Chiesa di San Vittore e la Piazza Grande. Al termine proseguimento per Lugano. Cena in grotto (locale tipico). Possibilità di trascorrere la serata al Casinò. Pernottamento in hotel.

6° giorno. Mattino: incontro con la guida e visita di Lugano, cittadina adagiata sulle rive dell’omonimo lago. Molto suggestiva l’ampia zona pedonale che racchiude il centro storico ricco di splendidi edifici. Pranzo in ristorante. Pomeriggio. Partenza per il lago di Como. Imbarco sul battello e minicrociera in centro lago. Sosta a Bellagio per una breve passeggiata. Al termine proseguimento per Milano. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno. Mattino: incontro con la guida. Visita del centro storico con Il Duomo, la Galleria Vittorio Emanuele II, il Teatro alla Scala e il Castello Sforzesco, Pranzo in ristorante. Pomeriggio. Tempo libero da dedicare ad attività facoltative. Al termine proseguimento verso il lago di Garda. Cena e pernottamento lungo il percorso.

8° giorno. Mattino: visita di Sirmione, località rinomata per la dolcezza del clima. Pranzo in ristorante. Pomeriggio. Imbarco sulla Motonave e partenza per la crociera che porta da Desenzano a Riva del Garda; un viaggio di circa 4 ore alla scoperta delle bellezze del lago. Sbarco a Riva del Garda e breve visita del centro storico di questa incantevole località. Al termine rientro a Desenzano e partenza per Padova. Cena e pernottamento in hotel. 

9° giorno. Mattino: incontro con la guida e visita della città : Piazza dei Signori con la rinascimentale Loggia della Gran Guardia, piazza delle Erbe, il Palazzo della Ragione, Caffé Pedrocchi, Piazza del Duomo fino al magnifico Prato della Valle. Pranzo in ristorante. Pomeriggio. Visita della Cappella degli Scrovegni con i celebri affreschi di Giotto e per finire la Basilica di Sant’Antonio che conserva all’interno le spoglie del Santo e splendidi bassorilievi di Donatello. Al termine proseguimento per Venezia. Cena e pernottamento in hotel.

10° giorno. Mattino : incontro con la guida. Visita di Piazza San Marco con la sua celeberrima basilica e del Palazzo Ducale, l'antica sede del governo. Pranzo in ristorante. Pomeriggio. Inizio del Tour dal Ponte di Rialto . Proseguimento per la visita del Campo dei Frari, con l’omonima chiesa e di Campo San Rocco con la celebre Scuola dei confratelli decorata internamente dai capolavori del Tintoretto. La giornata si conclude con una romantica gita in gondola lungo i canali di Venezia. Cena e pernottamento in hotel.

11° giorno. Mattino : incontro con la guida. La visita ha inizio dalla Piazza dei Leoncini, prosegue per Ponte Canonica e Ponte dei Greci con la cattedrale greco-ortodossa. Si continua con la Scuola grande di San Marco trasformata ora in ospedale civile e con la Chiesa di S. Maria dei Miracoli. A seguire la Chiesa di S. Maria Formosa, fondata nell’XI° secolo. Per finire Palazzo Querini Stampalia. Pranzo in ristorante tipico. Pomeriggio. Escursione di circa 4 ore alle isole con barca privata. Murano visita del museo del vetro con la possibilità di assistere alla lavorazione del vetro presso una delle sue antiche fabbriche . Burano, isola di pescatori, famosa per i suoi merletti e infine Torcello . Al termine rientro con motoscafo privato e proseguimento per Treviso. Cena e pernottamento in hotel. 

12° giorno, Mattino: incontro con la guida. La visita a piedi di Treviso ha inizio da Piazza dei Signori con il Palazzo dei Trecento e la Torre Civica, prosegue con Calmaggiore, il Duomo e l'imponente cattedrale di S. Nicolò e continua in Piazza S. Vito con il caratteristico canale dei Buranelli. Poco lontano l'altra imponente chiesa romanico-gotica di S. Francesco e l'isolotto della pescheria, su cui si affaccia Cà dei Carraresi, rinomata sede espositiva. Pranzo in ristorante. Pomeriggio. Partenza per Asolo, antico borgo sovrastato dalla poderosa Rocca medioevale di origini misteriose, "Città dai cento orizzonti”, cara a poeti ed artisti. Dentro le mura, troviamo Piazza Maggiore con il Duomo, Villa Scotti-Pasini, e la Loggia del Capitano (fine XV° inizi XVI° sec.). Cena e pernottamento in hotel.

13° giorno. Mattino: incontro con la guida e partenza per Valdobbiadene, capitale del Prosecco e del Cartizze. Sosta in una cantina locale per la degustazione, quindi partenza per Follina sede della celebre Abbazia Cistercense. Si prosegue quindi per San Pietro di Feletto con la sua millenaria pieve che custodisce un notevole ciclo di affreschi in stile romanico bizantino. Pranzo in ristorante tipico. Pomeriggio. Visita di Conegliano, città dal volto signorile. Da Piazza Cima con il neoclassico Teatro Accademia si prosegue con via XX Settembre, arricchita da eleganti palazzi affrescati. Si incontra quindi il loggiato della Scuola S. Maria dei Battuti (XIV° sec.) che funge da facciata al Duomo (1354) sul cui altare troneggia una pala del Cima. Sul colle il Castello di età romanica. La tappa finale del nostro lungo viaggio è il monumentale Castello Brandolini a Cison di Valmarino: ritornato agli splendori di un tempo grazie ad un restauro sapiente ed amoroso, oggi il castello ospita un elegante hotel a 4*con all’interno una moderna beauty farm. Cena e pernottamento in Castello.

14°/15° giorno. Soggiorno libero a Castelbrando per relax, visite ed escursioni facoltative.

16° giorno. Partenza.